Home I corsi Struttura dei corsi
Messaggio
  • EU-Accettazione Privacy cookie

    Il presente sito web si avvale dei cookie. Proseguendo nella navigazione si accetta implicitamente il loro utilizzo. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

    Maggiori informazioni..

postheadericon Struttura dei corsi

 

Lo scopo dei corsi è di ottenere gli obiettivi che gli stessi maestri del passato si ponevano: una effettiva capacità di usare tutte le armi bianche previste, difendersi e attaccare con ognuna di esse. Per questo sono necessarie disciplina e autocontrollo fisico e mentale. Fondamentali sono il rispetto dell’avversario e il senso dell’onore.

Far rivivere qualcosa che appartiene al passato è talvolta rischioso se non si opera un’accurata scelta di modelli positivi. Quindi l’etica cavalleresca nobiliare è a fondamento di tutti gli allievi della Scuola ed è la base del comportamento in sala e in ogni rapporto che la sala instaura con l’esterno.

 

 

Obiettivi

Fra i primi obiettivi da raggiungere hanno prevalenza un’ottima postura, una preparazione fisica completa e il controllo del colpo. Importanti sono anche un’ottima reattività nella difesa e nell’attacco, qualità che si ottengono dopo alcuni anni di lavoro pesante e tenace.

 

 

Studiare sulle fonti

Una fonte è tutto ciò che può fornire informazioni sulla ricostruzione di tecniche o usanze antiche relative al duello. Essa può essere un codice miniato, un libro a stampa ma anche una scultura o un dipinto.

Tuttavia per poter mettere in funzione un intero sistema di combattimento sono indispensabili fonti scritte esaurienti come i codici e i libri. E’più utile lavorare su una singola opera per ogni arma o per ogni epoca ed usare le altre per integrarla solo qualora siano compatibili col metodo scelto. Una fonte scritta deve essere:

1) valida ed efficace. Vi sono autori che ci hanno trasmesso sistemi di combattimento efficacissimi in cui è stata fatta una scelta delle tecniche più sicure. Nello scegliere un trattato dovremmo domandarci: se vivessi nel passato affiderei la mia vita ai precetti di questo autore?

2) il più possibile completa e ampia. E certamente vero che l’ampiezza di un’opera non coincide sempre con la sua qualità, tuttavia ampiezza significa anche quantità di informazioni che, dato il naufragio delle opere del passato, non dovremmo scartare a priori senza una valutazione della loro bontà.

3) ricca di informazioni. Molte opere scritte sono assai ricche di informazioni indipendentemente dall’ampiezza, altre invece lo sono molto meno e ciò avviene perché alcuni autori hanno speso molto spazio e parole per argomenti secondari dovendo tralasciarne altri di essenziali. Molti si spiegano male o si sono affidati troppo all’immagine che ci trasmette solo parzialmente il contenuto.

 

 

Armi da sala

Sono così chiamate tutte le armi che furono utilizzate nelle sale d’armi per praticare senza eccessivo pericolo di ferirsi le tecniche più rischiose. Dapprima assai rudimentali e utilizzate insieme alle armi da duello finirono per soppiantarle generando una forma di combattimento autonomo e affascinante che poco aveva a che fare con la realtà. Già a partire dal secolo XVI si utilizzarono armi da sala denominate con il nome di marre. Le più antiche furono caratterizzate da punte arrotondate mentre la loro forma era ancora praticamente identica alle lame offensive. In seguito lame più leggere e sottili dotate di puntale furono ampiamente utilizzate per le simulazioni e gli allenamenti fino a giungere alla tipologia del fioretto che nulla aveva più a che vedere con le spade da duello.

Già dal secolo XVIII la bellezza delle agili evoluzioni di fioretti flessuosi poco aveva in comune con la realtà del duello tanto che furono segnalati i pericoli che si correvano a scendere in campo con la sola pratica di armi finte. Abituati a lame flessuose il cui movimento assecondava facilmente quello del polso senza stancarsi, diveniva difficile gestire a lungo le rigide e più pesanti sciabole che necessitavano un braccio elastico e resistente.

Nella consapevolezza di operare una completa ricostruzione dell’antica scherma non si sono volute utilizzare armi da sala ma bensì repliche di armi originali private del filo e della punta.

le cose come: l'educazione, l'aria pulita, basso tasso di criminalità, comunità pacifica sono in realtà epocale. Tuttavia, la salute è più importante. Quali rimedi la gente compra su Internet? Ci sono farmaci destinati solo per i bambini. Temi come "Zitromax 500mg" o "azitromicina 500mg" sono molto popolari ora. Come è possibile ottenere informazioni dettagliate su "http://zithromax.me/it/che-cosa-e-generico.html"? Le questioni, come "Zitromax Generico", sono collegati diversi tipi di problemi medici. Poiché alcuni dei problemi sessuali sono le emergenze mediche, è importante sapere i sintomi. Come tutti i rimedi, Kamagra hanno alcuni effetti indesiderati. Tenete a mente, se avete altre domande su questo farmaco chiedere il vostro medico.